L’ombra del bosco scarno – Massimo Rossi – Ebook

 5,99

Nella comunità di San Mathias il male sembra essere più forte degli uomini…
La tranquillità degli abitanti della valle di Stille, un altopiano isolato e di difficile accesso, è stata turbata. Qualcuno ha violato una delle regole millenarie del Metodo imposto dal fondatore san Mathias. Il parroco don Basilius, guida spirituale dei valligiani, è preoccupato: un pericolo sconosciuto sta per abbattersi sulla comunità.
Come se non bastasse, un bambino scompare misteriosamente nel bosco. Verrà riportato a casa apparentemente in buone condizioni ma ostaggio di un mutismo che potrebbe essere senza via di uscita.
Cos’è successo nel buio di quel bosco? Il bambino si è solo perso o qualcuno lo ha rapito? I suoi occhi hanno forse visto qualcosa che doveva rimanere nell’ombra?
Indizi e sospetti si stringono intorno a una vecchia auto e al maso Becker, proprietà di un famoso e piuttosto eccentrico stilista svizzero.
La psicologa Helena, una ex poliziotta scelta per il recupero del piccolo, con pazienza traccia un percorso nelle indagini mettendo a nudo lati oscuri del luogo e dei suoi abitanti, segreti inimmaginabili.
Un thriller psicologico intenso macchiato di noir, in cui tutto e tutti possono essere il contrario di quello che sembrano.

Collana: Catrame ebook
Genere: Thriller psicologico/Noir
Tipo di file: Epub
Disponibile anche in cartaceo

COD: 9788889682531 Categoria:

Booktrailer

Inizia così

Ombra_incipit

Se il cielo era completamente azzurro, e un’unica nuvola ombreggiava a nord il terribile ghiaione del Passo del Morto, allora era meglio non allontanarsi da casa, perché secondo un’antica credenza popolare quello era un formidabile presagio di sventura.
Quando salì nella vecchia auto e si mise in marcia lungo la carrareccia che portava al maso Becker, don Basilius aveva per la testa altri pensieri e non si curò minimamente di alzare lo sguardo e fare divinazioni. Doveva affrettarsi, per scongiurare che la sua vallata venisse esposta a un pericolo sconosciuto.
Guardava dal basso la strada in salita piena di buche, guardava le macchie di neve sporca sempre più larghe e i rami di pino che ogni tanto ostruivano parte dello sterrato. Non fece caso alla nuvoletta grigia e rosa che si era addensata sulla montagna davanti a lui.
Mentre usciva dalla pineta… Continua

L'autore

Massimo Rossi, veneto, è cresciuto leggendo libri, giocando a calcio sulle strade e smontando e rimontando orologi meccanici rotti, attratto dalla magia dei congegni che nascondono.
Scarso come calciatore, esclude subito di poter un giorno diventare un giocatore professionista. Con gli orologi rotti, invece, non se la cava male, non ne aggiusta nemmeno uno, ma almeno riesce a rimontarli. Decide quindi che ingegneria fa per lui.
Negli anni coltiva la passione per la fotografia e comincia a scrivere. Le pagine, una dopo l’altra, vengono completate e il suo primo thriller a tinte noir, L’ombra del bosco scarno, è pubblicato da Scrittura & Scritture nel 2012.

www.massimorossi.eu

Recensioni

Antonio Rallo – Mangiapagine
Un libro che merita di essere letto
Continua a leggere >>


Erminio Fischetti – Fuorilemura.it
La forma narrativa essenziale e cruda mescolata con perizia alla psicologia umana, nella quale l’autore si destreggia con padronanza nei pur numerosi personaggi
Continua a leggere >>


Gian Stefano Mandrino – I caffè culturali
Un “giallo umanamente impegnato”, un “noir sociale”, un ottimo esempio di letteratura introspettiva
Continua a leggere >>


Sharma – Le paginedisharma
Un romanzo dove lo spazio temporale è  ben delineato senza possibilità di perdersi. Un’analisi psicologica fine e ben congeniata
Continua a leggere >>


Andrea Lomoro – Mondolibriebook.blogspot.it
Chapeau a Massimo Rossi


Sam Stoner – samstonerblog.com
368 pagine nelle quali la scrittura di Rossi è salda e sicura. Non una sbandata, una leggerezza, un’ingenuità tipica delle opere prime
Continua a leggere >>


Ramona Granato – Leggiminelpensiero
L’ombra del bosco scarno di Massimo Rossi: Il romanzo del buio segreto nell’anima
Continua a leggere >>


Alessandra Calanchi – Urbinoir
Personaggi inquietanti, legati a quel confine sottile che ci separa dall’orrore e dal Male con la M maiuscola.
Continua a leggere >>


Federica Mattiello – Pubzine
Un thriller a tinte noir appassionante non solo per le ambientazioni suggestive e una narrazione piacevole, ma anche grazie a personaggi descritti in maniera efficace e realistica, soprattutto dannatamente umani.
Continua a leggere >>


Elio Freda – Gialloecucina
Un romanzo in cui gli elementi in grado di suscitare suspance, tensione, curiosità sono miscelati nelle dosi giuste, tali da creare un buon ritmo, un gradevole alternarsi di emozioni.
Continua a leggere >>


Lidia Sirianni – Mailetto
Incentrando il racconto sul thriller e sulle forme psicologiche dell’inconscio del bambino, creando un’atmosfera surreale di miti, antiche credenze e ottusità paesana, Massimo Rossi riesce perfettamente a catturare l’attenzione del lettore.
Continua a leggere >>


Maria Guidi – Librierecensioni
È un libro piacevolissimo, che una volta preso in mano è difficile mettere da parte fino a che non si giunge alla parola “fine”
Continua a leggere >>


Aniello Troiano – Fra le righe
Rossi ci racconta questa storia torbida, riempiendo la narrazione di dettagli visivi e uditivi molto specifici che denotano la formazione di uno stile personale, cosa non scontata in uno scrittore alla prima pubblicazione
Continua a leggere >>


Nico Donvito – 50/50 thriller
Si respirano atmosfere alla The Village, nel primo romanzo di Massimo Rossi: L’ombra del bosco scarno
Continua a leggere >>


Killer – Giallomania
Un romanzo che affronta temi difficili, ma con una sensibilità particolare. Non sembra un’opera prima, anzi ci sono passaggi, intrecci e descrizioni degni di chi ha già alle spalle la scrittura di decine di romanzi
Continua a leggere >>


Donatella Perullo – I-libri
L’ombra del bosco scarno è un thriller noir incentrato sulle brutture della vita e su come esse riescano a celarsi anche nei luoghi più impensati.
Continua a leggere >>


Giulia Iannone – Liberidiscrivere
Grazie alla sensibilità e delicatezza dell’autore, che mai calca i toni alla ricerca dell’effetto o perde il rispetto necessario quando si parla di uno dei crimini più abbietti che si possano concepire
Continua a leggere >>


Angela Perri – Librincircolo
Massimo Rossi segue un trend in crescendo, inizia con toni altamente descrittivi e stabilizzanti che fungono da trampolino di lancio per una storia che via via assume un andamento sempre più incalzante
Continua a leggere >>


C.U.B. – QLibri
Non solo mi ha molto intrigata e costretta ad una lettura incessante, mi ha anche molto emozionata
Continua a leggere >>


Giovanni Cattaneo – Nerocafè
La trama è molto ben organizzata e coerente. Il romanzo tratta temi forti e coraggiosi
Continua a leggere >>


Sara Salin – Tribuna Treviso
Il noir avvincente di un ingegnere con il pallino della scrittura
Continua a leggere >>


Omar Gatti – Noiritaliano
Massimo Rossi è un autore che sentiremo ancora nominare
Continua a leggere >>


Marina Ramazzini – Il libro del martedì
Un libro scritto benissimo, in cui il diverso non è poi tanto così diverso da noi.

Interviste

I caffé culturali.it
Intervista a Massimo Rossi.
Continua a leggere >>


Angiecafiero.it
Intervista book-gastronomica a cura di Angie Cafiero
Continua a leggere >>


50/50 Thriller
Intervista doppia (a F. Battistella e M. Rossi) a cura di Nico Donvito
Continua a leggere >>


Fra le righe
Intervista a cura di Aniello Troiano
Continua a leggere >>


Noiritaliano
Intervista a cura di Omar Gatti
Continua a leggere >>


Radio Veneto Uno
Massimo Rossi ai microfoni di Radio Veneto Uno – Intervista a cura di Alessandra Ghizzo


Radio San Donà
Massimo Rossi ai microfoni di Radio San Donà – Intervista a cura di…

Contenuti extra

Spot promo ebook

Libreria Feltrinelli Treviso – Presentazione “L’ombra del bosco scarno”. Insieme all’autore Sergio Tazzer. Letture di Lucia Borgo.
1^ parte

Libreria Feltrinelli Treviso – Presentazione “L’ombra del bosco scarno”. Insieme all’autore Sergio Tazzer. Letture di Lucia Borgo.
2^ parte


Dello stesso autore

La luce nera della paura - Massimo Rossi

La luce nera della paura
Genere: noir
Collana: Catrame
Cartaceo: € 14,50
Ebook: € 5,99