Il messaggero dell’alba – Francesca Battistella – Ebook

 5,99

Roma. Il mondo letterario italiano è sconvolto da una serie di omicidi di scrittori famosi.
Ben quattro gli elementi che l’assassino lascia sulle scene dei crimini, ciascuno molto particolare, a cominciare dalla stessa arma del delitto.
Un pool investigativo, capitanato da Enrico Marconi, viene subito mobilitato per tracciare il profilo del serial killer.
Intanto a Massa Lubrense, Alfredo Filangieri, in attesa dell’arrivo di sua nipote Eugenia e della profiler Costanza Ravizza, viene coinvolto nell’organizzazione di un festival letterario.
Alfredo meditava. Festival letterario. Scrittori in arrivo. Scrittori che criticano altri scrittori. Scrittori morti ammazzati a Roma. S’irrigidì sulla sedia e avvertì i capelli rizzarsi.
E altri delitti, infatti, arriveranno a tormentare anche la kermesse letteraria massese.
Un giallo che tra critici, valutazioni di inediti, agenzie letterarie, scrittori celebri ed emergenti, svela il lato oscuro del mondo delle belle lettere.
A bilanciare il nero, i colorati e vivaci personaggi di Angela, Carmelina e Moussa.


Collana: Catrame ebook
Genere: Giallo
Tipo di file: Epub
Disponibile anche in cartaceo

COD: 9788889682791 Categoria:

Booktrailer

Inizia così

Messaggero_incipitLe mani sfiorano i fogli di carta con gesti lenti e misurati. Una lettera in carattere Bookman Old Style corpo dodici, una lettera che accompagna la scheda di lettura. Le dita spostano la missiva e sfogliano le cinque pagine che riassumono la trama del testo e ne commentano pregi e difetti. Gli occhi corrono veloci, riga dopo riga, periodo dopo periodo fino alla frase finale: Non si ritiene che il testo possa interessare gli editori per la pubblicazione. A seguire, un timbro che riproduce il logo dell’agenzia letteraria in parte coperto da uno scarabocchio in foggia di firma. Nemmeno ‘auguri di miglior successo’; nemmeno un ‘distinti saluti’, che ci poteva stare, se non altro come espressione di riconoscente cortesia per l’assegno staccato. Cinque pagine costate la bella cifra di quattrocento e rotti euro. Uno sproposito, un’assurdità. Manco li trovasse per strada i soldi e non dovesse guadagnarseli ingoiando merda un giorno sì e l’altro pure. Le mani, stavolta rigide e nervose, accartocciano i fogli e li scagliano lontano, con furore. A quante lettere siamo arrivati con questa? Se la memoria non inganna, circa una trentina. Ma quelle che bruciano l’anima, perché recano impresso il marchio dell’ingiustizia, dell’infamia, dell’insulto sputato addosso per pura invidia, le conti a malapena sulle dita di una mano. Tutte le altre doveva aspettarsele e basta. Quelle, no.
La figura si muove nella penombra della stanza, raggiunge la parte bassa di uno scaffale e… Continua

L'autrice

Francesca Battistella vive sul Lago d’Orta. Ha trascorso quattro anni a testa in giù (Nuova Zelanda) dove ha insegnato lingua italiana e storia contemporanea presso la Auckland University. Attrice di cinema e teatro d’avanguardia negli anni ’70 e ’80, ha alcune grandi passioni: viaggiare, ballare l’hip hop come Michael Jackson, leggere disperatamente e, naturalmente, scrivere. Suoi i fortunati, per critca e pubblico, Re di bastoni, in piedi (2011), selezionato per un adattamento in sceneggiatura cinematografica, e La stretta del lupo (2012), dove mette in scena per la prima volta gli esilaranti, e a tratti ironici, personaggi che ritroviamo anche in questo giallo. Tutti editi da Scrittura & Scritture.

Recensioni

Maria Guidi – Librierecensioni
La Battistella dà vita ad un intreccio avvincente. Il romanzo è piacevolissimo e curato nei dettagli
Continua a leggere >>


Eleonora Groppetti – Il Corriere di Novara
Il sangue tinge di rosso il mondo dei libri
Continua a leggere >>


Giulietta Iannone – Liberidiscrivere
E in questo libro gli scrittori muoiono, anche una blogger, critica letteraria in realtà, uccisi da una mano vendicatrice che resterà misteriosa fino alla fine del romanzo
Continua a leggere >>


Annella Prisco – la Repubblica
Il thriller della Battistella, intreccio psicologico nella nuova editoria.
Continua a leggere >>


Simona Scravaglieri – Letture Sconclusionate
La morte in punta di penna
Continua a leggere >>


Martino Lorenzo Fagnani – Leggere:Tutti
Il giallo della Battistella è talmente avvincente che persino un’autorità del genere come Agatha Christie, se fosse ancora viva, lo divorerebbe avida
Continua a leggere >>


Lorenzo Strisciullo – Mangialibri
Un giallo che si fonda sulla detection e e che apre una finestra sui meccanismi che muovono la grande macchina dell’editoria italiana
Continua a leggere >>


Ramona Granato – Leggimi nel pensiero
Un giallo che mette sotto i riflettori i sottili equilibri del mondo editoriale, equilibri che si reggono tra di loro con fili intessuti di invidie e interessi economici.
Continua a leggere >>


Barbara Bottazzi – Gli Amanti Dei Libri
La Battistella è abile nel mostrarci la psicologia del serial killer.
Continua a leggere >>


Alessandro Noseda – Giallo&Cucina
Un altro ottimo lavoro di Francesca Battistella che si conferma una della penne gialle più felici del momento.
Continua a leggere >>


Lidia Sirianni – MaiLetto
Sulla scena del crimine, cranio sfondato, occhi cuciti, firma dell’assassino portano la squadra a immaginare le dinamiche. Ma chi è il Messaggero dell’alba?
Continua a leggere >>


Alessandra Calanchi- Urbinoir
Una pennellata di Camilleri, un tocco di Malvaldi, una sfumatura alla Fred Vargas e soprattutto una regia alla Agatha Christie nulla tolgono all’originalità di questo romanzo.
Continua a leggere >>


Adele Maddoni – Saltinaria
Il nuovo romanzo di Francesca Battistella, ci racconta in chiave thriller il lato oscuro che può nascondersi dietro il mondo dell’editoria.
Continua a leggere >>


Antonio Calabrò – Il Giorno
Critici spietati (e corrotti). Ambigue agenzie editoriali. Vanità frustrate. A indagare c’è un gruppo di poliziotti specializzati, guidati da Enrico Marconi.
Continua a leggere >>


Vanessa Cassoli – Il libro del Martedì
Un serial killer impalpabile, invisibile, le vittime non si rendono conto di nulla, arriva come un’ombra, e come un’ombra si allontana a lavoro concluso.
Continua a leggere >>


Gina Sfera – PubblicaTv
Un bel giallo italiano, con ‘pericolose’ propensioni al thriller.
Continua a leggere >>


Cristina Aicardi – Milanonera
Si alza il velo su alcune pratiche non solo poco ortodosse, ma purtroppo anche abbastanza comuni di alcuni personaggi che sfruttano il desiderio di scrivere degli aspiranti scrittori.
Continua a leggere >>


Nico Donvito – 50/50 Thriller
Battistella è ancora una volta abilissima nella creazione delle atmosfere che sanno divertire e virare immediatamente sui toni più drammatici.
Continua a leggere >>


Luisella Mazzetti – Eco Risveglio
Questa volta il mistero è nel campo editoriale.
Continua a leggere >>


Massimo Minimo – Thrillerpages
Il messaggero dell’alba: un giallo di pregevole fattura. Un giallo che fa le pulci al mondo letterario.
Continua a leggere >>


Federica Belleri – Libroguerriero
I sospettati sono numerosi e vengono interrogati con maestria. Come nei migliori gialli. Non mancano ironia e battute taglienti
Continua a leggere >>

Interviste

Giallo&Cucina
Intervista a Francesca Battistella
Continua a leggere >>

Della stessa autrice

ReRe di bastoni, in piedi
Genere: noir
Collana: Catrame
Ebook: € 4,99
Cartaceo: € 14,50


La stretta del lupo La stretta del lupo
Genere: noir
Collana: Catrame
Ebook: € 4,99
Cartaceo: € 14,50

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il messaggero dell’alba – Francesca Battistella – Ebook”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…