La luce nera della paura – Massimo Rossi – Ebook

 5,99

Tra la laguna di Venezia e Bolzano si susseguono strani accadimenti: un uomo muore in un incidente in mare, un altro precipita da una scarpata, una donna viene aggredita e minacciata di morte. C’è un filo a collegare i fatti o questi sono solo frutto di coincidenze?
No, le coincidenze non esistono. Almeno così la pensa Rollo Weber, scanzonato commissario che da quando è stato trasferito alla questura di Bolzano ancora non ha avviato un’indagine seria. Forse ora avrà l’opportunità di dimostrare tutta la sua capacità investigativa.
L’incontro con la psicologa Helena Ziegler, ex poliziotta dal passato pieno di ombre, gli farà scoprire dettagli importanti per far luce su oscuri scenari.
Le intricate vicende arriveranno a increspare le acque della laguna e scolorire la variopinta isola di Burano, dove una verità terribile affiorerà a sconvolgerne l’afosa quiete.
Tra misteriosi intrighi, sensi di colpa e giochi di potere, Massimo Rossi ci immerge in una storia in cui thriller, noir e spy story si fondono in una trama dal ritmo incalzante.
Collana: Catrame
Genere: Noir/Spy story
Formato file: Epub
Disponibile anche in cartaceo

COD: 9788889682838 Categoria:

Inizia così

Il libro Sul monitor del videocitofono l’immagine in bianco e nero di una faccia cerea. Un uomo di mezza età, spruzzi di cenere grigia sui pochi capelli, lo sguardo bonario, gli occhi spioventi e febbricitanti, la bocca sottile. Un tic frenetico e inarrestabile, la palpebra sinistra che non smetteva di tremare. Per il resto, uno di quei visi immobili e anonimi, spiegazzati e lontani che finivano sempre spinti negli angoli delle vecchie foto color seppia. Helena gli aveva fissato l’appuntamento, l’ultimo di quella giornata, chiedendogli al telefono poche informazioni. Lei si occupava di bambini e adolescenti e gli adulti che chiedevano di incontrarla, preoccupati per i loro figli, venivano a descriverle i comportamenti, esporle i problemi e a chiederle un aiuto. Spesso le turbe dei figli si riflettevano nei tormenti dolorosi che Helena intravedeva sui visi di quei genitori, e lei avrebbe dato tutta se stessa per riportare nelle loro case la felicità scomparsa. Si avvicinò alla porta dello studio sforzandosi di sorridere, un gesto che non le risultava difficile compiere, e quando la aprì si trovò di fronte… Continua

L'autore

Massimo Rossi, veneto, è cresciuto leggendo libri, giocando a calcio sulle strade e smontando e rimontando orologi meccanici rotti, attratto dalla magia dei congegni che nascondono.
Scarso come calciatore, esclude subito di poter un giorno diventare un giocatore professionista. Con gli orologi rotti, invece, non se la cava male, non ne aggiusta nemmeno uno, ma almeno riesce a rimontarli. Decide quindi che ingegneria fa per lui.
Negli anni coltiva la passione per la fotografia e comincia a scrivere. Le pagine, una dopo l’altra, vengono completate e il suo primo thriller a tinte noir, L’ombra del bosco scarno, è pubblicato da Scrittura & Scritture nel 2012.

www.massimorossi.eu

Recensioni

Simona Coppero – Del furore di aver libri
I personaggi sono sempre nitidi e in primo piano che ti prendono per mano senza mai farti smarrire nella storia, ma che ti portano a riflettere fuori dalla storia.
Continua a leggere >>


Interviste

Giallo&Cucina
Intervista a cura di Alessandro Noseda
Leggi tutto


Radio Veneto Uno
Intervista a cura di Alessandra Ghizzo


Radio San Donà
Intervista a cura di Domenco Gasparini, Laura Pepel


Contenuti extra

La luce nera della paura – Presentazione a San Donà di Piave

Ennio Vianello legge l’incipit del thriller/noir “La Luce nera della paura”- Libreria Mondadori – Mestre. 


Dello stesso autore

OmbraL’ombra del bosco scarno
Genere: noir-thriller psicologico
Collana: Catrame
Cartaceo: € 15,50
Ebook: € 5,99